Comunicazione

Perché entrare in AMi

Svolgere la professione di manager di immobili e condomini è oggi molto impegnativo. Bisogna conoscere, come è ovvio che sia, una serie di norme e adempimenti che fanno parte della quotidianità ma, per dirla tutta, potrebbe non bastare. Servono anche altre competenze, oltre a una certa predisposizione verso il prossimo. Affrontare il mercato immobiliare da soli può essere davvero dura, ecco perché è meglio far parte di un’associazione di categoria.

Far parte di un’associazione di categoria per professionisti della gestione immobiliare è un aspetto fondamentale nel lavoro di oggi. Innanzitutto, consente un vantaggio di carattere commerciale. Essere riconoscibili in quanto appartenenti a una compagine riconosciuta a livello nazionale, che esiste dal 2018 e che quindi infonde sicurezza, ha un valore anche nel proporsi al mercato. Avere la possibilità di indicare un luogo nel quale ci si riconosce e nel quale gli utenti possono chiedere di noi, è un vantaggio anche per far prosperare l’attività.

Poi ci sono altri vantaggi, come la formazione. Un aggiornamento professionale che non sia limitato alla compilazione di moduli o all’adempimento normativo di questa o di quella legge che impone che tu segua questo o quel corso. Un programma di incontri, webinar, corsi e convegni che sono finalizzati a una reale crescita professionale. Conoscere e saper utilizzare nuovi strumenti è un altro vantaggio che ti tornerà utile, anche per la tua proposta commerciale. Non un bollificio, dunque, ma un’associazione che si preoccupa davvero di quanto i suoi iscritti sappiano o abbiano bisogno di imparare.

La quotidianità di un manager di immobile o condominio, tuttavia, comporta anche una serie di difficoltà che spesso sembrano insormontabili. Far parte di un’associazione importante e a carattere nazionale, poi, consente di avere colleghi con i quali confrontarsi. Persone, prima ancora che professionisti che come te affrontano le stesse identiche problematiche, da nord a sud. Quante volte ti sarai chiesto a chi rivolgerti per chiarire quel dubbio. Quante volte avrai cercato la risposta sul web ma senza sapere bene cosa cercare. In AMi abbiamo dato vita anche a un centro studi dedicato a piccoli e grandi dubbi che riguardano la nostra professione.

Cosa aspetti? Contattaci subito

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.