Marketing immobiliare per manager di condominio

Marketing immobiliare per manager di condominio

Il marketing immobiliare ricopre indubbiamente una importantissima funzione nelle attività professionali degli amministratori di condominio – manager.


Proprio per questo motivo, l’obiettivo di questo articolo è chiarire il concetto stesso di marketing immobiliare, fornendo le ragioni per cui risulta fondamentale.

Cos’è il marketing immobiliare?

Innanzitutto è necessario interpretare cosa significa il termine marketing immobiliare. Esso può essere individuato come l’insieme delle attività quotidiane che consentono di presentare nel miglior modo le attività professionali e commerciali in ambito real estate.
Tutto il processo svolto per creare, distribuire, promuovere e stabilire il prezzo della fornitura dei servizi real estate, può essere definito marketing immobiliare.
E’ possibile realizzare ciò, prestando una particolare attenzione nell’ambito in cui si opera, orientando la propria attività professionale, basandosi principalmente sulle indicazioni fornite dal mercato stesso, cercando di recepirle correttamente.
Per pianificare e svolgere delle attività di marketing immobiliare non è necessario affidarsi ad onerose società specializzate, soprattutto nel caso in cui parliamo di un’attività professionale rivolta al mercato locale.
Bensì è possibile creare delle strategie e svolgere attività di marketing semplicemente affidandosi ad un esperto che sia un profondo conoscitore del settore real estate e degli elementi che lo regolano dal punto di vista del marketing.
Un amministratore di condominio manager deve conoscere il marketing immobiliare?

Assolutamente si. A partire dal 2007, ogni ambito industriale e commerciale ha subito dei profondi e radicali cambiamenti. Mi sento di reputare il marketing immobiliare per gli amministratori di condominio – manager non  utile, ma fondamentale !
Infatti nei periodi di crisi in tutti gli ambiti commerciali avvengono delle vere e proprie selezioni, ed il marketing immobiliare permette ai professionisti del settore real estate di differenziarsi rispetto la concorrenza.
Solo chi sarà in grado di creare un vantaggio competitivo, riuscirà non solo a sopravvivere, ma anche ad incrementare il proprio fatturato.
Per ottenere questo ambizioso obiettivo è necessario porre al centro dell’attenzione le esigenze del cliente.
Ovviamente ciò è reso possibile, solamente dopo avere recepito dai clienti stessi, quali possono essere i propri bisogni da soddisfare.
Nelle prossime settimane, seguiranno dei nuovi articoli in cui saranno approfondite gli ambiti di applicazione del marketing applicato al settore immobiliare.

Domenico Amicuzi, Web Marketing Manager Immobiliare.

La sua attività riguarda sviluppare e gestire strategie di marketing on-line ed off-line in tutti gli ambiti real estate, con l’obiettivo di incrementare la visibilità ed il fatturato delle attività immobiliari.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *